venerdì, aprile 28, 2006

Dal paradiso all'inferno... al paradiso?

É davvero bello a volte fare cose diverse dal normale, come ieri e l'altro ieri, iniziare la giornata senza avere nulla in programma e nel giro di poche ore ritrovarsi prima a Milano a passare il pomeriggio e poi a Bergamo per finire la giornata ed iniziare quella successiva.
Tutto è stato fantastico, anche perchè non ero solo e chi era con me ha fatto si che tutto fosse perfetto (se si escludono le sigarette).
Grazie Lory, hai avuto un'idea inaspettata e davvero bella ad invitarci da te, ho passato una gran bella serata (grazie anche al Barcellona, ghgh) e ho conosciuto i tuoi genitori che sono stati davvero splendidi. Anche la nottata è stata particolarmente bella, mi spiace solo per la mattinata cadaverica, ero davvero a pezzi.
Poi il viaggio di ritorno con la Vale, cercando di tenerci svegli a vicenda... insomma, mica troppo a vicenda... Peccato per il finale di giornata dove la rabbia ha avuto la meglio sulla ragione... Il mio gruppo è intoccabile, non lo voglio cambiare e basta davvero poco per evitare altre tensioni del genere. Ora si ricomincera, ma non dall'inizio, da qua e con molta più voglia di impegnarsi e fare bene.
Devo dire che questi giorni credo rimarranno per sempre nella mia mente...
E ora prepariamoci ad affrontare i prossimi

1 commento:

daga ha detto...

Si, gran bella serata..se nn fosse stato x il barca..cmq c'è ancora lo scudetto..ed è vicino..spero..

basta poco si ad evitare tensioni..soprattutto se qualcuno m ascoltasse ogni tanto..ma va beh, è andata così..

ora ricominciamo tutto, e che questo mese c serva da lezione x non riprovare a mandare tutto a puttonio, anche perché poi facciamo preoccupare i nostri fans e nn è bello..